“Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo”

0
Davide Merlini (Romeo) e Giulia Luzi (Giulietta)
Davide Merlini (Romeo) e Giulia Luzi (Giulietta)
Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
StumbleUpon
+

Il Musical più atteso degli ultimi anni.

“Ieri, tornando a casa dopo il bellissimo pomeriggio passato al Gran Teatro di Roma davanti all’ennesima rappresentazione di Romeo e Giulietta – Ama e Cambia il Mondo, ho pensato molto e ripensato, ancor di più a tutto il periodo della pre-produzione e della messa in scena dello spettacolo a Verona.
Mi ero fatto l’idea che si trattasse di uno spettacolo che aveva un target medio alto, cioè che il pubblico sarebbe stato per la maggior parte costituito di persone di età media.
E invece ogni giorno mi rendo conto sempre di più che sono giovani e giovanissimi la stragrande maggioranza.

Dico giovanissimi perché noto che le matinée per gli studenti sono stracolme, ed anche i pomeriggi del sabato e della domenica.
Sarà che questo spettacolo racconta una storia eterna, i cui protagonisti sono proprio dei giovanissimi e le problematiche che tratta alla fine sono sempre attuali: l’odio degli adulti, conseguenza della frustrazione di non aver potuto inseguire i propri sogni, e l’Amore puro e inarrestabile dei due adolescenti, che pur di restare dentro i loro sogni danno la vita.
Quante storie come questa abbiamo sentito durante la nostra esistenza? Tante, tantissime, innumerevoli. Sembra che da allora a oggi non sia cambiato molto.
Abbiamo sempre da una parte adulti che non vogliono ricordarsi di quando erano ragazzi e giovani e giovanissimi che vogliono spiccare il volo inseguendo il loro destino così come se lo immaginano, ma che sono appesantiti dalle scelte sbagliate di chi li ha preceduti.
Con affetto, David Zard”.

Sul palco 45 artisti, una magnifica équipe tecnica di 35 persone, un allestimento composto da uno spazio scenico di circa 550 mq complessivi,  questa di Zard è la più grande follia finanziaria mai affrontata nel campo dello spettacolo musicale italiano.
Per la regia di Giuliano Peparini, considerato uno dei registi e coreografi più talentuosi della sua generazione, l’opera musicale più attesa degli ultimi anni vede protagonisti Davide Merlini (rivelazione di X-Factor 2012) nel ruolo di Romeo e, nei panni di Giulietta, la brillante attrice e cantante Giulia Luzi, nota al  grande pubblico per le serie tv “I Cesaroni” e “Un medico in famiglia”. A completare il cast principale  troviamo Vittorio Matteucci (Conte Capuleti), Luca Giacomelli (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio),  Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Silvia Querci (Nutrice), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo). L’adattamento dei testi in italiano è,  invece, a cura di Vincenzo Incenzo, noto compositore che ha scritto, tra gli altri, per Lucio Dalla, Renato  Zero, Antonello Venditti ed altri grandi nomi della musica italiana. “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il  mondo”, dopo il grande successo registrato in tutto il mondo ed in particolare in Francia (dove ha  debuttato nel 2001 al Palais des Congrès di Parigi conquistando quasi 2 milioni di spettatori), è pronto ad  incantare anche il pubblico italiano scrivendo una nuova pagina del teatro musicale in Italia e facendo  rivivere, attraverso incantevoli musiche e magiche atmosfere, la storia d’amore. ”Romeo e Giulietta, ama  e cambia il mondo” è una rivendicazione del diritto all’amore. L’amore è il sentimento assoluto con il quale i  due innamorati trovano il loro posto nel mondo.

 

Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
StumbleUpon
+