Art Basel Miami. La fiera dell’arte più importante negli States

0
Giovanni Rizzoli. Federico Luger Gallery
Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
StumbleUpon
+
Quale magia fa si che la fiera d’arte contemporanea Art Basel Miami Beach sia la più visitata e più glamour? Il fascino dell’imponderabile!

Art Basel è una delle più importanti fiere di arte moderna e contemporanea al mondo che ogni anno dona agli amanti dell’arte tre irrinunciabili appuntamenti in Europa, America e Asia dando vita a tre mostre perennemente uniche e capaci di riverberare la quintessenza delle gallerie in mostra.

Dal 4 al 7 dicembre si è svolta la tredicesima edizione di Art Basel Miami Beach, la versione americana. E’ il luogo d’incontro invernale per eccellenza nel panorama dell’arte internazionale. Alta qualità e programmi esclusivi per i collezionisti e curatori che contribuiscono a rendere l’evento un momento speciale. Settantamila, un numero sempre crescente di gallerie, artisti, commercianti, curatori, critici e appassionati d’arte da tutto il mondo ogni anno vi  partecipano. Un punto culminante culturale e sociale per le Americhe. Come la manifestazione consorella della Svizzera Art Basel, la più prestigiosa mostra d’arte in tutto il mondo negli ultimi 40 anni, “Art Basel Miami Beach” combina una selezione internazionale delle migliori gallerie con un interessante programma di mostre speciali, feste ed eventi con musica, cinema, architettura e design.

Una drastica selezione di oltre 250 autorevoli gallerie d’arte del Nord e Sud America, Europa, Asia e Africa hanno esposto opere d’arte del 20° e del 21° secolo di oltre 2.000 artisti. Le gallerie presenti sono tra i mercanti d’arte più stimati al mondo, offrendo fenomenali lavori di artisti già famosi e giovani talenti all’avanguardia. Sezioni espositive speciali danno ampio spazio a giovani gallerie, performance art, progetti di arte pubblica e video arte. Lo spettacolo è stato una fonte di energia per gli appassionati, permettendo loro di scoprire le tendenze e i nuovi orizzonti dell’arte contemporanea. Una grande tenda rossa sulla spiaggia “Untitled”, luogo più che mai stimolante, riunisce artisti emergenti e spazi d’arte senza scopo di lucro.

Sono presenti anche una serie di fiere satellitari che coinvolgono alcune città trasformandole in un quadro immaginifico per installazioni ed eventi vari. La temperatura di Art Basel Miami diventa incandescente grazie anche alle aziende più importanti e le ricche istituzioni private. Firme di lusso in un frenetico lanciare di prodotti per coinvolgere i VIP. Principesse, sultani, star del cinema, festeggiamenti, seminari e cocktail party da Maserati a Audi a Cartier. Conclusa Art Basel Miami, si guarda già al prossimo appuntamento in Asia; dal 15 al 17 marzo 2015, ci sarà Art basel Hong Kong. Da non mancare!

Facebook
Twitter
Google+
LinkedIn
Pinterest
StumbleUpon
+