Katarte / Björk al MoMa di N.Y. Tra musica ed immagini le fiabesche visioni islandesi

All Is Full of Love. Frame

Björk al MoMa di N.Y. Tra musica ed immagini le fiabesche visioni islandesi

Acquisto biglietti online

Biglietti non disponibili

 MoMA –  Museum of Modern Art, New York

dell’8 Marzo al 7 giugno 2015

Anno importante il 2015 per la cantante islandese. Oltre l’atteso album in uscita a marzo – Vulnicura – la musicista e visual artist, alla soglia dei suoi 50 anni, sarà celebrata dal MoMA. Il Museo d’Arte Moderna presenta una retrospettiva del caleidoscopico lavoro della cantante, musicista e compositrice Björk. Nella hall del museo, sono in bella mostra gli strumenti utilizzati per Biofilia, mentre al secondo piano, nella Marron Atrium, sono state allestite due locations: una è riservata alla canzone del nuovo album di Björk, Vulnicura; la seconda è una sala dove si proietta una retrospettiva del panorama video, da Debut del 1993.

Al terzo piano un’esperienza audio interattiva attraverso i vari album di Björk, con una narrazione biografica che è al tempo stesso personale e poetica, affiancata ad immagini, oggetti e costumi, tra cui il robot progettato da Chris Cunningham per il video musicale“All Is Full of Love” , e lo splendido Abito Cigno disegnato esclusivamente per l’artista islandese Swan Dress di Marjan Pejowski.

La mostra attinge alla sua lunga carriera, sempre in incessante ricerca e sperimentazione, sia nei suoi album che nella proficua collaborazione con fotografi, designer, artisti e registi, e altri originali professionisti sperimentali. L’intero
progetto trova compimento in un programma musicale seducente commissionato dal MoMA stesso per l’occasione: una nuova installazione audio e video, “Black lake”. Una carriera più che ventennale ornata di suoni, immagini e memorabilia, accompagnati dall’installazione narrativa realizzata dall’artista stessa insieme con lo scrittore Sjón Sigurdsson.

Lo “spettacolo” culminerà con una performance inedita ideata dal regista Andrew Huang e dal team di 3-D design Autodesk. Sarà certamente una fantastica full immersion musicale e visiva nelle mille sfaccettature della creatività. La mostra è suddivisa fra strumenti, rappresentazioni teatrali, esperienze sonore coinvolgenti, il tutto gestito con una guida audio mirata al percorso della visita. L’evento è ideato e organizzato da Klaus Biesenbach, Chief Curator at Large del MoMA e Direttore del MoMA PS1, ed è sponsorizato dalla Volkswagen of America.
In partenza anche il tour mondiale –in Italia a Roma il  29 luglio– e a presto una interessante monografia (Thames & Hudson).

Images Credit: Photography by Nick Knight. Image courtesy of Wellhart Ltd & One Little Indian

Recensioni "Björk al MoMa di N.Y. Tra musica ed immagini le fiabesche visioni islandesi"

Condividi con la community di Katarte la tua personale esperienza, indicando su un valore da 1 a 5 stelle, quanto consigli "Björk al MoMa di N.Y. Tra musica ed immagini le fiabesche visioni islandesi".

0 0 voti
Article Rating
Non perderti i nuovi commenti!
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Desideriamo la tua opinione! Aggiungi una recensione.x
()
x